Struttura consortile

La struttura del Consorzio CERTO è così configurata:

  • un Consiglio Direttivo, (Presidente, VicePresidente e 5 Consiglieri al massimo)
  • un Direttore Generale 
  • un Comitato Tecnico,  (2 Coordinatori, uno per il nord ed un altro per il centro-sud, per un totale di 4 membri al massimo)

Il CD ed il CT devono essere costituiti prevalentemente da Operatori, Soci effettivi, e che siano “espressione” sia di tutte le attività della filiera espletate (competenze) sia della ubicazione geografica (provincia).
Il DG deve invece essere un profondo esperto in materia di RAEE, ma non un
Operatore, per permettergli una operatività gestionale oggettiva ed equa fra i Consorziati.
A tale proposito, oltre allo Statuto consortile, è previsto un Regolamento
comportamentale per una corretta coesistenza dei Soci fra loro stessi e verso l’esterno.